Amici di
Don Morinello

 
 
 

CAP III - STRUTTURA E SEDE DELL'ASSOCIAZIONE

 Sono membri dell'Associazione laici, che liberamente chiedono di aderirvi, sono iscritti e si impegnano ad osservare il regolamento.

L'Associazione si suddivide in:
ADM
ADMP (amico di preghiera)
ADMC (amico nella carità)
 
L'ADM è l'amico che si impegna a seguire Cristo per tutta la vita avendo come modello il Canonico don Morinello (preghiera e carità); mette a disposizione il tempo e le proprie capacità nel servizio ai fratelli.
L'Amico di preghiera (ADMP), è colui che aiuta l'associazione svolgendo in pieno il servizio nel raccoglimento e nell'adorazione, sia personalmente che comunitariamente; esso stesso si fa animatore di preghiera.
L'amico nella carità (ADMC) è colui che viene in aiuto solo economicamente e materialmente ai bisogni nelle varie missioni che l'associazione porta avanti.
Sono inoltre Amici benefattori dell'Associazione, coloro che occasionalmente prestano servizio all'interno di essa.
Colui che entra a far parte dell'associazione viene definito simpatizzante (ADMS); partecipa alle varie iniziative e ai vari incontri di formazione. Dopo un cammino di discernimento non meno di un anno (per chi ha già compiuto il 30 anno di età) e dopo aver preso visione della missione e del servizio che svolge l'associazione, decide di aderire e diventare membro effettivo in uno dei gruppi dell'Associazione, o ADM, o ADMP, o ADMC.
Fanno parte dell'ADM come membri di diritto tutte le suore; di cui spetta alla Superiora Generale designare la Delegata Generale, e le Delegate Locali dell'Associazione.
Il distintivo proprio dell'associazione è composto dall'immagine di don Morinello con le iniziali dell'associazione e dal disco Charitas Christi.
Data di consacrazione è il 17 Marzo, in ricordo della nascita dell'Associazione.
La sede Principale sarà sempre presso la Curia Generalizia.
 

« Indietro